Cucina su misura

Appartamento Gabriella

Cucina su misura Torino

La richiesta

Come creare spazio dove non c’è o c’è ne troppo poco? 

Come rendere ancora più luminoso e ampio l’ambiente più vissuto in assoluto, la cucina?

Quando abbiamo realizzato il sopralluogo con la nostra cliente abbiamo da subito apprezzato la ristrutturazione del suo appartamento all’ultimo piano. Non particolarmente grande è vero, ma il soffitto a travi in legno con impregnante bianco è stata una scelta vincente.

Il bianco rende tutto più luminoso e da l’idea di spazio e ampiezza.

La richiesta della cliente per la realizzazione della sua cucina su misura è la stessa per il resto del soggiorno, ovvero assecondare questo bisogno di rendere lo spazio ampio e luminoso. E allo stesso tempo lasciare che i due ambienti comunicassero tra loro, nello stile e nel colore. 

Oltre a questo si necessitava di più spazio contenitore possibile all’interno dei mobili, sfruttando al meglio l’angolo della stanza in cui sarebbe nata la cucina. 

Ulteriore dilemma, disporre il tavolo da pranzo dove di spazio non c’è ne molto. È alla ricerca di uno stile semplice e giovane ma elegante, non troppo giocoso. 

Vuole qualche elemento caratterizzante che renda la cucina un po’ più leggera visivamente.

L’idea

Capite le necessità e i bisogni della nostra cliente il team di designer si è messo subito all’opera.

L’idea è stata quella di creare una cucina su misura utilizzando tutte e tre le pareti a disposizione per non perdere spazio storage. 

Per far questo abbiamo seguito noi stessi la realizzazione degli impianti termoidraulici in modo tale da non stravolgere l’impianto preesistente. Per non renderlo troppo pesante però non sarà tutto ricoperto di pensili e soprattutto si utilizzerà un colore chiaro e possibilmente in finitura lucida. 

Con la cliente scegliamo un bianco caldo lucido (finitura gemma lucido) e un top in agglomerato di quarzo finitura urano (grigio scuro con puntini quasi neri) lucido che comunichi con le grandi piastrelle del pavimento e che sia a contrasto con le stesse.

Per il tavolo l’idea è stata quella di annetterlo al terminale della cucina e creare una penisola con sgabelli. In questo modo abbiamo sposato spazio e praticità. 

Con lo stesso bianco caldo ma in opaco abbiamo realizzato i mobili in corridoio, tutti a ripiani spostabili per avere più spazio contenitore possibile e in modo tale che il cliente possa rimuoverli, nel caso avesse bisogno di vani più grandi.

Ecco perché abbiamo optato per fori ogni 64 mm affinché sia modificabile nel tempo la disposizione dei piani. 

La realizzazione

Vi raccontiamo il progetto della cucina su misura.

La cucina si sviluppa partendo da sinistra con le colonne da 60 cm con forno e abbattitore più colonna frigo da 75 cm super spaziosa. 

La base angolare ha le cerniere da 180 gradi che permettono di aprire al massimo l’anta e accedere a tutto il vano in modo facile e immediato. Idem per il pensile. 

I pensili sono alti 96 cm ma grazie al soffitto alto non sembrano soffocare ma anzi slanciano lo spazio. I pensili terminano prima della finestra per poterla aprire tutta. Il lavello è grande, a due vasche e installato sottotop per facilitare l’uso e la puliza sia del top che del lavello stesso. Il miscelatore ha la doccetta di pratico utilizzo. 

Il piano cottura a induzione con cappa a vista in nero lucido crea un elegante contrasto. 

Cucina su misura Torino

Le basi terminano con una base da 60 sm che si può facilmente aprire spostando lo sgabello. Il top della penisola è in rovere antico spesso 60 mm con una gamba in ferro verniciata in tinta alluminio come gole e zoccoli. Le colonne si affacciano sulla cucina con un terminale a giorno su misura aperto su due lati con montanti alternati. 

Creando così uno spazio capiente che può essere usato come dispensa a vista o come comoda libreria. 

La luce sottopensile e sopra al pensile rendono l’ambiente caldo e accogliente e avvolgente anche con il buio. 

Tutto lo spazio in altezza è utilizzato per i mobili contenitore. Le ante sono divise a 216 cm da terra per allinearsi con l’altezza delle porte di casa.

Abbiamo prodotto così una linea continuativa, leggera ed elegante, che ha risposto alle richieste e necessità della nostra cliente: spazio, ampiezza e luminosità.

Vorresti anche tu una cucina su misura? Richiedi informazioni senza impegno

Condividi progetto
WhatsApp
Telegram
Email
Facebook
Stampa